attività fisica e diabete benefici starbenegroup

Attività fisica e Diabete: ecco tutti i benefici

Il diabete è la più comune tra le malattie metaboliche e sta aumentando in modo esponenziale in tutto il mondo.

Che sia un diabete di tipo 1 o giovanile con peculiarità specifiche (insulino-dipendente), un diabete di tipo 2 o dell’adulto che interessa particolarmente l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) per la sua elevata incidenza (il 90% dei diabetici hanno il diabete di tipo 2!), un diabete gestazionale che riguarda la donna in gravidanza o un diabete secondario a malattie del pancreas o alterazioni ormonali, in tutti i casi il problema è il metabolismo degli zuccheri da parte dell’organismo.

E di zuccheri ne mangiamo troppi (carboidrati, glucidi, amidi, fruttosio, ecc.) quando, invece, il consumo giornaliero dovrebbe aggirarsi intorno ai 25 gr cioè 5 cucchiaini compresi gli zuccheri nascosti nelle bevande e nei cibi confezionati!

È vero che gli zuccheri rappresentano l’energia per il nostro organismo, ma troppi fanno lavorare il pancreas nel produrre insulina per metabolizzarli.

Allora cosa fare?

Muoversi è il primo consiglio e avere un piano alimentare bilanciato.

L’attività fisica agisce direttamente sul diabete o previene la sua manifestazione perché agisce sul metabolismo e soprattutto consuma lo zucchero.

Con l’attività fisica si consuma il glucosio immagazzinato nel corpo e sempre disponibile, si consuma il glicogeno contenuto nelle piccole cisterne dei muscoli e del fegato e si abbassa il livello della glicemia nel sangue riducendo così il fabbisogno di insulina.

Allora, come e quanto muoversi?

L’attività fisica di tipo aerobico come camminare, correre lentamente, pedalare, nuotare insieme alla frequenza in palestra, ai corsi di gruppo, per circa 3 ore alla settimana o 30 minuti al giorno per 5 giorni circa alla settimana è la posologia giusta per mantenere i livelli glicemici nei valori consentiti.

Ma per curare o prevenire il diabete, che silenziosamente minaccia una vasta popolazione, con l’attività fisica, ci vogliono, competenza, professionalità da parte dei tecnici del movimento e collaborazione con l’ambito medico-diabetologico.

Starbene Group sa come combattere o prevenire il diabete.

PS: se desideri saperne di più sul mondo palestra vai alla sezione dedicata. Inoltre ti invitiamo a seguirci sulla nostra pagina Facebook e – nel caso fossi interessato – iscriverti alla nostra newsletter.

PPS: se il post ti è piaciuto o hai domande da farci lasciaci un commento qua sotto 😉

Leggi anche questi

attività fisica perché dormire importante

Attività fisica: perché è importante dormire?

Si sa, l’attività fisica è in grado di conciliare il sonno. E il sonno è …

Leggilo
fare attività fisica caldo starbenegroup

Ecco 4 vantaggi di fare attività fisica quando fa caldo

Il caldo è il segno distintivo delle lunghe giornate estive, ma non per questo deve …

Leggilo
attività fisica in estate starbenegroup

Sai cosa succede se interrompi l’attività fisica in estate?

Con l’arrivo dell’estate, le sue lunghe giornate di luce, la temperatura adatta a stare all’aria, …

Leggilo

Lascia un commento

Torna su

Questo sito utilizza cookie di terze parti per finalità di profilazione pubblicitaria e statistica. Per saperne di più vai alla pagina Cookie Policy. Facendo clic sul pulsante “ok, acconsentoacconsenti all’uso dei cookie.